Film 2011

Sei appassionato di cinema/tv: è il posto per te!
thor01
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 1836
Iscritto il: 27.07.10 - 16:11
Nome: Matteo
Contatta:

Re: Film 2011

Messaggio da thor01 » 11.02.11 - 19:17

Gooner ha scritto:Qualunquemente

Immagine

Un film di Giulio Manfredonia.
Con Antonio Albanese, Sergio Rubini, Lorenza Indovina, Nicola Rignanese, Davide Giordano.
Commedia, durata 96 min. - Italia 2011.
01 Distribution
uscita venerdì 21 gennaio 2011.
Spoiler! :
Uno spettro si aggira per la Calabria: è lo spettro della legalità. Contro questo spiacevole inconveniente, rappresentato dal candidato sindaco di Marina di Sopra, certo De Santis, la parte “furba” del paese schiera l'uomo della provvidenza: Cetto La Qualunque, di ritorno da un periodo di latitanza con una nuova moglie, che chiama Cosa, e la di lei bambina, che non chiama proprio. Volgare, disonesto, corrotto, ma soprattutto fiero di essere tutto questo e molto di peggio, Cetto prima ricorre alle intimidazioni mafiose, poi a dosi inimmaginabili di propaganda becera, quindi assolda uno specialista. Il fine, e cioè la vittoria alle elezioni, giustifica interamente i mezzi, che in questo caso vanno dal comizio in chiesa, all'offerta di ragazze seminude come fossero caramelle scartate, all'incarceramento del figlio Melo in sua vece. Fino alla più sporca delle truffe.
Boccio.
Un paio di situazioni carine ma veramente poco altro.
Tanta retorica, superficialità..
Da Albanese mi aspettavo veramente di meglio

5,5
:quotone: :quotone: :quotone: :quotone:

Io sarò strano,non lo nego,però non ho riso praticamente mai(salvo alla battuta sul DAMS :facepalm: ).
Anzi spesso mi sono sorpreso nel vedere gli altri spettatori ridere a crepapelle davanti a battute pessime.

A livello cinematografico non mi è piaciuto questo inverno,punto tutto su qualche uscita della prossima settimana per risollevarmi il morale.
demotivato, mollo? Ma quale mollo..io non sono mollo

Avatar utente
MrVaridoianis
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8848
Iscritto il: 26.07.08 - 11:16
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da MrVaridoianis » 13.03.11 - 01:05

The Fighter

Tutto sommato non male.
Il tema è un po' scontatello, però è arricchito con qualche particolare che lo "distingue" dal classico filone alla Rocky. Mi è piaciuto, ben recitato, sceneggiatura ben fatta, interessante l'accento sui rapporti familiari, crea una bella atmosfera.

7/7,5
Ultima modifica di MrVaridoianis il 14.03.11 - 16:30, modificato 2 volte in totale.
Vivaldi va suonato più allegro!

Avatar utente
Gooner
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 19013
Iscritto il: 22.07.08 - 12:33
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da Gooner » 13.03.11 - 23:22

Scusa Alex ma sono in completo disaccordo.
Sarà che ero abbastanza "avanti".. (viva gli aperitivi)


The Fighter
Immagine
Un film di David O. Russell. Con Mark Wahlberg, Christian Bale, Amy Adams, Melissa Leo, Jack McGee. Drammatico,
Ratings: Kids+16,
durata 115 min. - USA 2010.
Eagle Pictures uscita venerdì 4 marzo 2011
Spoiler! :
Dickie e Micky Ward sono due fratelli entrambi pugili. Vivono a Lowell, una cittadina di provincia del Massachusetts in cui Dickie, il maggiore, è divenuto una sorta di leggenda vivente per aver mandato al tappeto Sugar Ray Leonard. Ora però Dickie fuma crack ed è sempre meno lucido ma non vuole smettere di essere l'allenatore del fratello. Il quale è messo sotto pressione anche dall'ambiente familiare. La madre Alice pretende di essere il suo manager, spalleggiata dalla tribù di sorelle del ragazzo. Micky viene mandato allo sbaraglio in un incontro e da lì cresce pian piano il desiderio di affrancarsi da una famiglia davvero troppo pesante da sopportare. L'incontro con la barista Charlene offre un ulteriore impulso a questa separazione. Ma non sarà un percorso facile e, forse, non sarà neanche quello giusto.
Per un'oretta è un film allucinante.
Slegato, sbrigativo, recitato da cani..
Poi cresce ma non mi ha preso comunque.

5
La calma è la virtù dei morti.. al forte prima o poi girano e te mena. :mrgreen:

Avatar utente
MrVaridoianis
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8848
Iscritto il: 26.07.08 - 11:16
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da MrVaridoianis » 14.03.11 - 13:52

Gooner ha scritto:Scusa Alex ma sono in completo disaccordo.
Sarà che ero abbastanza "avanti".. (viva gli aperitivi)


The Fighter
Immagine
Un film di David O. Russell. Con Mark Wahlberg, Christian Bale, Amy Adams, Melissa Leo, Jack McGee. Drammatico,
Ratings: Kids+16,
durata 115 min. - USA 2010.
Eagle Pictures uscita venerdì 4 marzo 2011
Spoiler! :
Dickie e Micky Ward sono due fratelli entrambi pugili. Vivono a Lowell, una cittadina di provincia del Massachusetts in cui Dickie, il maggiore, è divenuto una sorta di leggenda vivente per aver mandato al tappeto Sugar Ray Leonard. Ora però Dickie fuma crack ed è sempre meno lucido ma non vuole smettere di essere l'allenatore del fratello. Il quale è messo sotto pressione anche dall'ambiente familiare. La madre Alice pretende di essere il suo manager, spalleggiata dalla tribù di sorelle del ragazzo. Micky viene mandato allo sbaraglio in un incontro e da lì cresce pian piano il desiderio di affrancarsi da una famiglia davvero troppo pesante da sopportare. L'incontro con la barista Charlene offre un ulteriore impulso a questa separazione. Ma non sarà un percorso facile e, forse, non sarà neanche quello giusto.
Per un'oretta è un film allucinante.
Slegato, sbrigativo, recitato da cani..
Poi cresce ma non mi ha preso comunque.

5
Evviva la diversità :mrgreen:

Comunque, forse gli ho dato mezzo voto di troppo.. però anche se, ripeto, il tema è abbastanza scontato, a me è piaciuto. Più che l'interpretazione di Wahlberg (che preferivo in The Shooter) mi ha convinto parecchio l'interpretazione di Christian Bale (grandissimo anche in The Machinist), e infatti in questo ho trovato conferma nel fatto che ha vinto l'Oscar come miglior attore non protagonista :up:
Vivaldi va suonato più allegro!

Avatar utente
adrian28scbr
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 10641
Iscritto il: 04.12.09 - 15:18
Nome: Adriano
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da adrian28scbr » 15.03.11 - 10:48

Gooner ha scritto:Scusa Alex ma sono in completo disaccordo.
Sarà che ero abbastanza "avanti".. (viva gli aperitivi)


The Fighter
Immagine
Un film di David O. Russell. Con Mark Wahlberg, Christian Bale, Amy Adams, Melissa Leo, Jack McGee. Drammatico,
Ratings: Kids+16,
durata 115 min. - USA 2010.
Eagle Pictures uscita venerdì 4 marzo 2011
Spoiler! :
Dickie e Micky Ward sono due fratelli entrambi pugili. Vivono a Lowell, una cittadina di provincia del Massachusetts in cui Dickie, il maggiore, è divenuto una sorta di leggenda vivente per aver mandato al tappeto Sugar Ray Leonard. Ora però Dickie fuma crack ed è sempre meno lucido ma non vuole smettere di essere l'allenatore del fratello. Il quale è messo sotto pressione anche dall'ambiente familiare. La madre Alice pretende di essere il suo manager, spalleggiata dalla tribù di sorelle del ragazzo. Micky viene mandato allo sbaraglio in un incontro e da lì cresce pian piano il desiderio di affrancarsi da una famiglia davvero troppo pesante da sopportare. L'incontro con la barista Charlene offre un ulteriore impulso a questa separazione. Ma non sarà un percorso facile e, forse, non sarà neanche quello giusto.
Per un'oretta è un film allucinante.
Slegato, sbrigativo, recitato da cani..
Poi cresce ma non mi ha preso comunque.

5

Visto ieri...vi dico solo che ho levato il dvd dopo un'oretta
VOTO 3 :vomito:

Avatar utente
Gooner
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 19013
Iscritto il: 22.07.08 - 12:33
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da Gooner » 15.03.11 - 12:55

No ecco, levarlo dopo un'oretta non è stata l'idea migliore perché da lì migliora..
La calma è la virtù dei morti.. al forte prima o poi girano e te mena. :mrgreen:

Avatar utente
PeppeJackson
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5746
Iscritto il: 15.10.09 - 17:39
Località: CATANIA
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da PeppeJackson » 15.03.11 - 18:29

qualcuno ha visto il rito?
LA NOSTRA E' UNA STORIA INFINITA, CATANIA TUTTA LA VITA

Avatar utente
Gooner
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 19013
Iscritto il: 22.07.08 - 12:33
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da Gooner » 18.03.11 - 22:24

Gnomeo e Giulietta :mrgreen:
Immagine
Un film di Kelly Asbury.
Con James McAvoy, Emily Blunt, Ashley Jensen, Michael Caine, Matt Lucas.
Titolo originale Gnomeo & Juliet. Animazione, Ratings: Kids, durata 84 min.
Gran Bretagna, USA 2011. - Walt Disney uscita mercoledì 16 marzo 2011
Spoiler! :
Il signor Capuleti e la signora Montecchi sono due vicini di casa con la passione (e un pessimo gusto) per l'allestimento del giardino. Sono rivali acerrimi, si odiano e così anche i loro oggetti da giardino (soprattutto nani ma alcune altre figure di pietra, ceramica o plastica). Divisi cromaticamente tra blu e rosso, le due famiglie di nani non si possono vedere e la cosa peggiorerà quando i rispettivi figli, Gnomeo e Giulietta, si scopriranno innamorati. In un vortice che porterà ad uno scontro totale tra i due giardini per evitare l'unione dei ragazzi, Gnomeo e Giulietta rischieranno di morire per amore.
Una nuga cinematografica.
La tragedia di Shakespeare tira sempre, poi te la rigiri come vuoi, ambienti pure.
Qua ci sono i nani di gesso,
Spoiler! :
il finale è ovviamente rivisto
, è un cartone animato per bambini ma qualche risata te la strappa, dai.

6+
La calma è la virtù dei morti.. al forte prima o poi girano e te mena. :mrgreen:

Avatar utente
Gooner
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 19013
Iscritto il: 22.07.08 - 12:33
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da Gooner » 18.03.11 - 22:50

Sarebbe 2010 ma era candidato all'oscar 2011.

The Social Network
Immagine

Un film di David Fincher.
Con Jesse Eisenberg, Andrew Garfield, Justin Timberlake, Armie Hammer, Max Minghella.
Biografico, durata 120 min. - USA 2010. - Sony Pictures uscita venerdì 12 novembre 2010.

Spoiler! :
Mark Zuckerberg, il ragazzo che sarebbe diventato il più giovane miliardario della storia creando il social network più usato al mondo, nel 2004 era uno studente di Harvard brillante ma con poche doti sociali. Lasciato dalla ragazza, schifato dai club più elitari e con un complesso d'inferiorità malcelato nei riguardi degli atleti, crea in una notte un software che preleva tutte le foto delle studentesse messe online dalle università e le mette a disposizione di tutti in rete, lo scopo è votare le più belle. L'applicazione fa il giro dei computer di tutta l'area e Zuckerberg viene multato per aver violato i sistemi di sicurezza. A quel punto però il suo nome è sulla bocca di tutti per l'impresa compiuta e due atleti appartenenti al club più importante del college lo contattano per chiedergli di realizzare la loro idea. Non solo Zuckerberg non lo farà ma prenderà i loro spunti per migliorarli e allargarli dando vita all'odierno Facebook.
Da quel momento la battaglia legale per vedere riconosciuta la paternità di quella che dopo soli pochi mesi era già evidentemente una macchina da soldi non ha tregua.

Quando ho letto del progetto ero pronto alla baracconata ed invece è un film che mi ha stupito in positivo.
E' quasi perfetto. Non dà giudizi, coinvolge con dialoghi accattivanti, fa uso del flashback senza abusarne ma sempre a giudizio, il tutto per dipingere il personaggio di Zuckerberg, ben rappresentato da prologo ed epilogo.
E' veramente un gran film

8
La calma è la virtù dei morti.. al forte prima o poi girano e te mena. :mrgreen:

Avatar utente
adrian28scbr
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 10641
Iscritto il: 04.12.09 - 15:18
Nome: Adriano
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da adrian28scbr » 18.03.11 - 23:02

Ho visto l'altro ieri Vallanzasca...non è da buttare ma pensavo meglio
Diciamo da 6,5

Avatar utente
Gooner
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 19013
Iscritto il: 22.07.08 - 12:33
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da Gooner » 20.03.11 - 01:45

Nessuno mi può giudicare
Immagine

Un film di Massimiliano Bruno.
Con Paola Cortellesi, Raoul Bova, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Giovanni Bruno.
Commedia, durata 95 min. - Italia 2011.
01 Distribution uscita mercoledì 16 marzo 2011

Spoiler! :
Alice, 35 anni e un figlio di 9, vive, superficiale e razzista, in una grande villa a Roma nord. Alla morte improvvisa del marito, imprenditore di sanitari, viene a sapere dall’avvocato di famiglia che il consorte l’ha lasciata sul lastrico e che, se non salderà al più presto il grosso debito, perderà anche la custodia del figlio. Seguendo Aziz, il cameriere che ha insultato fino a pochi minuti prima, Alice lascia il lusso a cui è abituata per trasferirsi su una terrazza malandata del quartiere popolare del Quarticciolo. Per guadagnare tanto e in fretta, poi, ricorre al mestiere più antico del mondo, facendosi dare lezioni da una escort professionista.

Film senza troppe pretese, si regge bene, finale trattato col machete.
Rocco Papaleo fa spanciare.

6,5
La calma è la virtù dei morti.. al forte prima o poi girano e te mena. :mrgreen:

Avatar utente
RUMePERA
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 55540
Iscritto il: 25.07.08 - 11:12
Nome: Oloap
Contatta:

Re: Film 2011

Messaggio da RUMePERA » 20.03.11 - 01:49

Il ridente quartiere del Quarticciolo, aggiungerei :facepalm:
:cup1: LFV-A Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A Clausura 2012/13
:cup2: FantaPremium Confederations Cup 2013

I miei articoli per MondoPallone.it

Avatar utente
MrVaridoianis
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8848
Iscritto il: 26.07.08 - 11:16
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da MrVaridoianis » 23.03.11 - 12:20

Gooner ha scritto:Nessuno mi può giudicare
Immagine

Un film di Massimiliano Bruno.
Con Paola Cortellesi, Raoul Bova, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Giovanni Bruno.
Commedia, durata 95 min. - Italia 2011.
01 Distribution uscita mercoledì 16 marzo 2011

Spoiler! :
Alice, 35 anni e un figlio di 9, vive, superficiale e razzista, in una grande villa a Roma nord. Alla morte improvvisa del marito, imprenditore di sanitari, viene a sapere dall’avvocato di famiglia che il consorte l’ha lasciata sul lastrico e che, se non salderà al più presto il grosso debito, perderà anche la custodia del figlio. Seguendo Aziz, il cameriere che ha insultato fino a pochi minuti prima, Alice lascia il lusso a cui è abituata per trasferirsi su una terrazza malandata del quartiere popolare del Quarticciolo. Per guadagnare tanto e in fretta, poi, ricorre al mestiere più antico del mondo, facendosi dare lezioni da una escort professionista.

Film senza troppe pretese, si regge bene, finale trattato col machete.
Rocco Papaleo fa spanciare.

6,5
Rocco Papaleo rulez :medio:
Vivaldi va suonato più allegro!

Avatar utente
adrian28scbr
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 10641
Iscritto il: 04.12.09 - 15:18
Nome: Adriano
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da adrian28scbr » 23.03.11 - 12:36

Visto ieri...fa spisciare dal ridere :mrgreen:

Avatar utente
FuarceUdin
Pallone d'oro
Pallone d'oro
Messaggi: 2209
Iscritto il: 25.07.08 - 10:53
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Film 2011

Messaggio da FuarceUdin » 03.04.11 - 19:59

Immagine

Uploaded with ImageShack.us


Spoiler! :
Nella TRAMA di Boris-Il Film, René Ferretti (interpretato da Francesco Pannofino) ha fatto molta brutta televisione per soddisfare le richieste al ribasso delle varie produzioni, e a causa delle ridotte capacità professionali della sua troupe e degli attori a sua disposizione. Ma arriva il giorno in cui dire “basta”. E René Ferretti dice di no di fronte alla richiesta di girare a ralenti la corsa nei prati di Papa Ratzinger. Tutta la troupe va così in bolletta, ma il cinema bussa di nuovo alla porta di René Ferretti per un film serio e di denuncia: l’ adattamento per il grande schermo del saggio best-seller “La Casta”, il racconto di sprechi, scandali e privilegi della classe politica italiana.
REGIA E SCENEGGIATURA: GIACOMO CIARRAPICO, MATTIA TORRE, LUCA VENDRUSCOLO
FOTOGRAFIA: MAURO MARCHETTI
INTERPRETI: FRANCESCO PANNOFINO, CATERINA GUZZANTI ANTONIO CATANIA, CAROLINA CRESCENTINI, ALESSANDRO TIBERI, GIORGIO TIRABASSI, PIETRO SERMONTI, CLAUDIO GIOE'
GENERE: COMMEDIA
Italia 2011, colore, 1 h e 48’

Tratto dalla serie omonima "Boris",il film non delude assolutamente le aspettative dei fans.
Genuino,diretto, il film si diverte a prendere per i fondelli gli stereotipi del cinema italiano odierno:da una parte il cinema impegnato,dall'altra i cinepanettoni;se non avete mai scaricato o visto la serie vi consiglio di procurarvela prima di vedere il film. In entrambi i casi,non ve ne pentirete.
Ps :Nicola Piovani è un idolo!

9
Ultima modifica di FuarceUdin il 03.04.11 - 21:40, modificato 3 volte in totale.
Io sto bene, io sto male, io non so, io non so come stare, dove stare.
Immagine

Rispondi
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Torna a “Cinema & TV”