Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 08.06.16 - 06:29

Si sposta all’Arechi la sfida salvezza tra Salernitana e Lanciano, con i padroni di casa forti del rassicurante 1-4 conquistato in al Guido Biondi. Gli uomini di Maragliulo chiamati al vero e proprio miracolo sportivo, che potrà essere completato solo vincendo la gara con ben quattro reti di scarto.

Ultimo passo da compiere per i campani che vedono, invece, vicino lo striscione del traguardo, ma che dovranno evitare cali di tensione nell’ultima gara stagionale davanti al proprio pubblico, che potrà decretare l’agognata salvezza.
Fedele Mode

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA-LANCIANO

Salernitana (4-4-2): Terracciano; Franco, Empereur, Bernardini, Colombo; Nalini, Pestrin, Odjer, Zito; Donnarumma, Coda.
Allenatore: Menichini

Lanciano (4-3-2-1): Cragno, Aquilani, Rigione, Amenta, Di Matteo, Bacinovic, Rocca, Vastola, Marilungo, Di Francesco, Bonazzoli. Allenatore: Maragliulo
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 08.06.16 - 21:17

1-0 Salernitana
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 09.06.16 - 05:39

Finisce l’avventura della Virtus Lanciano in Serie B dopo quattro anni: all’Arechi la Salernitana supera di misura gli abruzzesi grazie alla rete di Coda. All’andata era finita 1-4 per i campani.

All’Arechi trionfa la Salernitana, mentre il Lanciano scende in Lega Pro .Gli uomini di Menichini vincono 1-0 con il gol decisivo nella prima frazione di gioco dell’ex attaccante del Parma, Andrea Coda. Gli ospiti non mettono mai in difficoltà i campani dimostrando di non crederci mai: in Abruzzo una settimana fa i granata vinsero 1-4. Dopo la rete dei padroni di casa, il match diventa una vera e propria amichevole con gli uomini di Maragliulo che non sono mai in partita. I granata, invece, amministrano con disinvoltura senza strafare: nella ripresa la Salernitana sfiora il raddoppio, ma il palo nega alla gioia alla squadra di Menichini.
La partita non vive di grandi emozioni: nel finale Turchi, da poco entrato, prova a dare la scossa con un tiro, ma Terracciano si supera mandando in angolo. Dopo la promozione dello scorso anno e la stagione altalenante, la Salernitana resterà ancora un altro anno in Serie B con il patron Lotito che cercherà di lottare per il vertice. Il Lanciano, invece, dopo quattro anni lascerà il campionato cadetto: penalità e punti di penalizzazioni hanno portato malumore nella squadra abruzzese.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 09.06.16 - 05:41

Serie B, Salernitana-Lanciano 1-0: il tabellino

Lanciano-Salernitana 1-4SALERNITANA (4-4-2): Terracciano; Tuia (41′ st Colombo), Bernardini, Empereur, Rossi (1′ st Franco); Nalini, Moro, Odjer, Zito (20′ st Gatto); Coda, Donnarumma. A disposizione: Strakosha, Pollace, Pestrin, Bus, Ronaldo, Schiavi. Allenatore: Leonardo Menichini.

VIRTUS LANCIANO (4-3-2-1): Cragno; Aquilanti, Salviato, Amenta, Di Matteo; Giandonato (13′ st Turchi), Bacinovic, Rocca; Marilungo (28′ st Vitale), Di Francesco; Bonazzoli (13′ st Padovan). A disposizione: Casadei, Boldor, Udoh, Di Filippo, Rigione, Di Nicola. Allenatore: Primo Maragliulo.

Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli

Assistenti: Damiano Di Iorio di Verbania e Stefano Liberti di Pisa

IV Uomo: Stefano Del Giovane di Albano Laziale

Addizionali: Gianluca Aureliano di Bologna e Daniele Chiffi di Padova

Reti: 20′ pt Coda

Ammoniti: Empereur
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 09.06.16 - 05:49

E' successo praticamente di tutto nella stagione della Salernitana. Da un inizio sorprendente per una neopromossa al buio più totale, con mesi interi senza successi e un'ambiente sempre più incandescente. A febbraio poi l'esonero di Vincenzo Menichini per il ritorno del tecnico della promozione Leonardo Menichini ha dato la scossa. Le difficoltà sono rimaste, per una squadra con una trazione anteriore eccessivamente sviluppata e una fase difensiva non eccelsa.
Quella che è cambiata è la convinzione nei propri mezzi, la convinzione che la salvezza sia alla portata. Livorno, Modena, Lanciano, Pro Vercelli, Virtus Lanciano e Latina sono state rivali degne e difficili da superare. Ai playout, poi, contro la formazione di Primo Maragliulo i campani sono riusciti a rendere giustizia alle proprie qualità. Una doppia sfida senza storia per mantenere quella Serie B riconquistata con fatica solo la scorsa estate. Il futuro adesso diventa il presente grazie al calciomercato. Per una Salernitana di nuovo protagonista, ma su altri palcoscenici.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 09.06.16 - 11:11

Il Pescara vola allo stadio Provinciale di Trapani con una grande speranza, quella di vedere la serie A al termine della gara contro il club siciliano. E a sognare insieme alla squadra di mister Oddo ci sarà anche una carica di tifosi, circa 400, che seguiranno i propri beniamini in questo viaggio verso la promozione. Il “Delfino” porta con sè difatti il grande vantaggio di due reti a zero conquistato sul campo nella finale di andata. Agli abruzzesi basterà anche perdere con un gol di scarto per festeggiare la salita nella massima serie, mentre il Trapani deve vincere con almeno due gol di margine per far valere il miglior piazzamento nella stagione regolare e regalarsi la promozione. Al di là del risultato finale – che ovviamente ha una componente essenziale per le sorti delle due compagini – questa stagione è stata memorabile per i biancoazzurri e per i granata. Tra le fila pescaresi è emerso agli occhi del Paese il super bomber Lapadula, i ragazzi di mister Cosmi hanno meravigliato per il bel calcio e gli ottimi risultati conquistati. Massimo Oddo dovrebbe confermare la formazione che si è imposta all’andata e ha dichiarato di voler vincere anche in trasferta. Fiorillo tra i pali, sostenuti in difesa da Fornasier e Campagnaro mentre Zampano e Crescenzi si muoveranno sulle corsie laterali.
A centrocampo Bruno dovrebbe avere la meglio su Selasi con Verre a sinistra, Benali e Caprari dietro l’unica punta Lapadula, che dovrebbe vestire per l’ultima volta la maglia del Pescara.

Serse Cosmi sostituirà lo squalificato Scozzarella con Barillà. La difesa resterà inviariata rispetto al primo match con Nicolas in porta, Pagliarulo, Scognamiglio e Perticone. A centrocampo oltre al già citato Barillà, Nizzetto come regsta e i terzini Fazio e Rizzato. Dubbi invece in attacco: la pressione offensiva del Trapani deve spingere al massimo per cui a Citro verrà affiancato il recuperato Bruno Petkovic, mentre Coronado dovrebbe partire in panchina. I siciliani sanno che dovranno segnare ma anche il Pescara per mettere in cassaforte la promozione dovrà assicurarsi almeno una rete
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 09.06.16 - 17:10

Sale la febbre a Pescara per il ritorno della finale playoff contro il Trapani. Alla formazione di Massimo Oddo basterebbe anche perdere con un gol di scarto al Provinciale per festeggiare la promozione nel massimo campionato. In città, riporta Pescarasport24.it, sono stati posizionati in piazza della Rinascita e in via Pepe. La speranza per gli abruzzesi è che al 90' minuto possa poi esplodere la festa.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 09.06.16 - 18:58

Immagine
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 10.06.16 - 05:44

Il Pescara vola in Serie A, basta l'1-1 di Trapani per Oddo e i suoi ragazzi


Il Pescara, a distanza di 4 anni, ritrova la Serie A grazie all'1-1 maturato questa sera al Provinciale di Trapani, pari che fa il paio con la vittoria per 2-0 dell'Adriatico di domenica scorsa.

Entrambe le squadre avrebbero meritato la promozione, ma la lotteria dei playoff ha premiato i ragzzi di Oddo. A fare la differenza alla fine sono stati i 70 minuti giocati con l'uomo in meno dai siciliani nel match di andata a Pescara.

Complimenti comunque sia a Massimo Oddo che a Serse Cosmi, autori entrambi di una grandissima stagione.




LA PARTITA - Trapani e Pescara si affrontano faccia a faccia nell’ultimo atto della Serie B 2015-2016.

Il Pescara parte dal 2-0 ottenuto domenica scorsa all’Adriatico, un buon vantaggio da difendere nel catino ribollente di entusiasmo del Provinciale. Per il Trapani invece la necessità di restituire quanto incassato quattro giorni fa e tramutare in realtà il sogno Serie A.

Alcune sorprese nelle due formazioni: Cosmi aumenta la forza del suo reparto avanzato, inserendo Citro al fianco di Petkovic, col brasiliano Coronado alle loro spalle. Anche Oddo non lesina scelte offensive, arretrando Benali nei tre di centrocampo con Verre e Torreira, schierando Pasquato alle spalle di Caprari e Lapadula.

Il risultato di due schieramenti offensivi è uno: partita aperta e match bellissimo. Il Trapani inizia forte e dopo cinque minuti di gioco è già in vantaggio: Citro viene imbeccato con un filtrante da Coronado, scatta sul filo del fuorigioco si porta la palla sul sinistro e supera con una precisa conclusione Fiorillo.

Il Pescara sbanda per diversi minuti, Oddo si sbraccia in panchina per provare a scuotere i suoi. Al 23’ serve un ottimo Fiorillo ad evitare il peggio su Coronado dall’altezza dell’area piccola, poi però è Il Pescara nel giro di un minuto ad avere le chance per il pareggio.

Prima è Lapadula al 35’ a sprecare il pari: Caprari imbecca con un morbido tocco il numero 10, stop di petto e destro rapido, Nicolas però è attentissimo a respingere. Un minuto dopo, è ancora Nicolas a salvare tutto sul destro a colpo sicuro di Caprari.

Nel secondo tempo la tensione è molto alta, ma al 57’ arriva il pareggio del Pescara in maniera anche particolare: Nicolas, dopo un'uscita in presa alta, riavvia l’azione dalla sua porta e serve Petkovic, l’attaccante di casa sbaglia il passaggio sulla trequarti, il pallone è recuperato da Verre che dai quaranta metri fa partire una conclusione di destro che finisce nel sacco.

A quel punto il nervosismo tra i padroni di casa monta ancor di più, anche perché al 64’ il Trapani resta anche in dieci uomini: Lapadula lanciato a rete viene fermato dal fallo di Scognamiglio da ultimo uomo, per Maresca non ci sono dubbi estraendo il cartellino rosso.

Il match dunque si complica maledettamente per il Trapani, ambiente che si fa sempre più caldo con proteste continue ad ogni decisione assunta da Maresca. Il Pescara in contropiede spreca qualche opportunità anche per vincere la partita, ma può bastare così.

Il Pescara può iniziare a far festa, per il Trapani tanta amarezza (con Cosmi in lacrime, dopo l'applauso scrosciante del proprio pubblico nei minuti di recupero e il bellissimo abbraccio con Oddo) ma anche la consapevolezza di aver fatto comunque qualcosa di veramente importante.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 10.06.16 - 05:45

TRAPANI-PESCARA 1-1 TABELLINO

TRAPANI: Nicolas, Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio, Fazio (dal 6′ s.t. Barillà), Eramo (dal 26′ s.t. Montalto), Nizzetto (dal 26′ s.t. Ciaramitaro), Coronado, Rizzato, Petkovic, Citro. All. : Cosmi

PESCARA: Fiorillo, Zampano, Campagnaro, Fornasier, Crescenzi, Verre, Torreira (dal 16′ s.t. Bruno), Benali (dal 44′ s.t. Acosta), Caprari (dal 41′ s.t. Selasi), Pasquato Lapadula. All. : Oddo

ARBITRO: Maresca (Napoli)

MARCATORI: 6′ p.t. Citro (T), 12′ s.t. Verre (P).
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 10.06.16 - 05:48

Al triplice fischio della finale di ritorno dei play-off di Serie B Serse Cosmi, tecnico del Trapani sconfitto, si abbandona sulla panchina in lacrime per un miracolo solo sfiorato, tanta è la delusione per aver mancato l'ultimo decisivo passo. il collega Massimo Oddo se ne accorge e prima di correre a festeggiare coi suoi ragazzi sotto il settore dei tifosi abruzzesi si avvicina a Cosmi e lo abbraccia consolandolo. Un gesto di grande umanità che va sottolineato.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 10.06.16 - 06:08

Buona la seconda. Per il Pescara e per Massimo Oddo. Se lo scorso anno fu una traversa a fermare la squadra abruzzese, quest'anno è stato l'attaccante del Trapani Nicola Citro a provare a gelare i pescaresi con un gol dopo cinque minuti di gioco che riapriva i giochi dopo il 4-2 dell'andata. Il Pescara però si è dimostrato più forte non prestando il fianco agli attacchi avversari e riuscendo nella ripresa a trovare con Valerio Verre - in versione Alvaro Recoba - la rete che riportava la tranquillità e la promozione in massima serie dopo tre stagioni in cadetteria. Una promozione meritata per quanto espresso a livello di gioco da parte della truppa di Oddo che per alcuni tratti del campionato è parsa capace anche di staccare tutte le avversarie e involarsi verso la promozione diretta al fianco di Crotone e Cagliari.
Una vittoria che porta i nomi, oltre che del Campione del Mondo, di Gianluca Lapadula e Gianluca Caprari, coppia gol destinata - secondo radiomercato - a rinforzare un top club nella prossima stagione, di Hugo Campagnaro, che vince la sua scommessa di scendere in Serie B, e Ledian Memushaj, il capitano che ha dovuto saltare la finale di ritorno perché pronto a scrivere una pagina storica della sua Albania con la prima partecipazione all'Europeo. Ora la società dovrà cercare di cambiare il meno possibile e rinforzare la squadra attorno a uno zoccolo duro per evitare gli errori commessi nell'ultima avventura in massima serie.

Il Trapani invece si ferma sul più bello e non riesce a realizzare un sogno a cui nessuno credeva a inizio anno, ma che pian piano si è fatto strada nella testa di giocatori, dirigenza e tifosi. Non sarà facile ripartire dopo questa delusione e non sarà facile confermarsi a certi livelli nella prossima stagione. Ma alla squadra di Serse Cosmi vanno fatti i complimenti per come hanno saputo inserirsi nella lotta per la Serie A e rendere ancor più interessante il campionato cadetto appena concluso.
Le lacrime di Cosmi a fine gara rendono bene l'idea della delusione in casa siciliana, ma potrebbero essere il carburante per ripartire nella prossima stagione.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 10.06.16 - 11:19

Immagine
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 10.06.16 - 12:15

Immagine
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 13.06.16 - 14:16

Con la promozione del Pisa arrivata ieri sera la Serie B ha le sue 22 partecipanti alla prossima stagione che vedrà il ritorno di piazze importanti come, oltre quella toscana, Ferrara con la Spal o Verona con l'Hellas, e l'esordio assoluto del Benevento. Iniziamo così il viaggio fra le 22 contendenti della Serie B che verrà.

Anche in casa Bari c'è da fare chiarezza sul futuro e sopratutto da risolvere lo scontro ormai aperto fra il presidente Gianluca Paparesta e il socio Cosmo Giancaspro, con il magnate malese Datò Noordin Ahmad sempre sullo sfondo.
C'è da ricapitalizzare il patrimonio sociale e iscrivere la squadra alla prossima serie B prima poi dei discorsi tecnici con la scelta del tecnico in primo piano e il tempo comincia a stringere visto che la prima scadenza da rispettare è fra una decina di giorni. Paparesta ha detto no al confronto pubblico con Giancaspro, che in più occasioni ha ribadito di non voler abbandonare la nave dicendosi disponibile ad aprire in maniera importante il portafoglio. In attesa di risolvere le questioni prioritarie continua la girandola di allenatori accostati ai pugliesi: il preferito è Roberto Stellone che ha lasciato il Frosinone e cerca una piazza importante dove lavorare, seguono il solito Marco Baroni, Stefano Colantuono e Alessandro Calori, mentre è sfumata subito la pista Serse Cosmi che continuerà al Trapani.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Rispondi

Torna a “Calcio”