Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 28.05.16 - 18:17

Rigore non dato allo Spezia
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 28.05.16 - 19:24

Finisce 1-0 per il Trapani l'andata delle semifinali playoff fra i siciliani e lo Spezia. Al 'Picco' decide il gol di Coronado al 78' grazie un bel diagonale di destro dopo il solito assist di Petkovic. Ritorno martedì 31 maggio allo stadio Provinciale di Erice.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 29.05.16 - 05:59

Al Picco tocca a Spezia e Trapani fronteggiarsi dopo un torneo chiuso rispettivamente al settimo e al terzo posto. Il match termina con la vittoria dei ragazzi di Cosmi trascinati da Coronado



LA CHIAVE TATTICA – Spezia-Trapani si traduce anche in Di Carlo contro Cosmi: il tecnico spezzino si affida dunque al 4-3-3 dopo la vittoria del Manuzzi, con il rientrante Emanuele Calaiò a fare da perno offensivo del tridente, mentre davanti a Chichizola trova conferma il man of the match di Cesena, Postigo al fianco di capitan Terzi. Dall’altra parte Cosmi e il suo Trapani tornano in campo dopo la 42/a giornata di campionato con un accorto 3-5-2 con Citro e Petkovic a far coppia in avanti. Al Picco le quattro posizioni di scarto in classifica non si vedono per nulla e dopo una prima iniziativa del centravanti croato dei siciliani, sono i padroni di casa a cercare con insistenza un’offensiva quasi mai realmente pericolosa per tutto il primo tempo. I ragazzi di Cosmi infatti mettono in campo grande compattezza e solidità lasciando di fatto il pallino del gioco allo Spezia, con l’abbassamento degli esterni di centrocampo a formare una retroguardia a cinque e l’ottimo lavoro in fase di copertura di centrali e centrocampisti. In fase offensiva invece Cosmi richiama spesso la sua mediana, troppo distante dalla coppia d’attacco, lasciata al proprio destino, e mai capace di impostare l’offensiva.
Lo Spezia invece prova a macinare gioco arrivando spesso a ridosso dell’area di rigore con un possesso palla per la verità sterile e poco incisivo, ben disinnescato dalla difesa ospite che con la mediana crea densità ed impedisce l’imbucata decisiva. I liguri si affidano dunque a qualche lancio lungo di troppo con lo scopo di aprire la difesa trapanese ma riesce solo parzialmente nell’opera quando a metà frazione Calaiò in rovesciata impatta sulla traversa. Poche occasioni e tanto agonismo contraddistinguono invece il finale di tempo che porta le squadre all’intervallo ancora in parità. Al rientro dagli spogliatoi Cosmi piazza la mossa che deciderà la gara: dentro Coronado al posto di uno spento Citro. In verità il canovaccio del match non cambia con i siciliani sempre bassi e schiacciati con l’intento di portare a casa il pari e uno Spezia che nonostante le mosse di Di Carlo stenta a decollare e soprattutto a cambiare marcia. Le sostituzioni del tecnico di casa sono infatti molto scolastiche con cambi ruolo per ruolo che non variano il copione di una partita accesa dal goal di Coronado nel finale. Lo Spezia tenta quindi di rimontare lo svantaggio alzando i ritmi ma la retroguardia di Cosmi tiene botta fino al triplice fischio.

I PROTAGONISTI – Tra i padroni di casa Calaiò si batte come un leone in avanti lottando con la difesa e sfiorando l’eurogoal ma i palloni giocabili si contano sulle dita di una mano. In avanti Kvrzic svaria senza trovare la via della porta. Troppo poco quanto offerto da Sciaudone, mentre Acampora non trova mai la posizione. Nel Trapani bene la difesa guidata da Pagliarulo, mentre il centrocampo difende bene ma riparte lentamente. Petkovic ci prova e Citro stecca rimediando la bocciatura già all’intervallo in favore del man of the match Igor Coronado, che fatica ad entrare nel vivo del gioco fino alla rete del finale di gara.

LA GIOCATA – Al minuto 23′ Emanuele Calaiò inventa la classica giocata da raccontare ai nipotini. Il centravanti dello Spezia raccoglie un pallone lavorato al limite da Acampora e al volo senza pensarci due volte e con un pizzico di sana incoscienza piazza una rovesciata bellissima che disegna un arcobaleno il quale abbaglia Nicolas ma che si schianta sulla traversa. Sfortunato il numero 11 di casa che sfiora il gran goal.

IL MOMENTO – Il 78′ è il minuto giusto per cambiare una partita equilibrata e decisamente poco spettacolare. Ad infrangere il pareggio iniziale ci pensa Igor Coronado con un diagonale affilatissimo.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 29.05.16 - 06:00

Immagine
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 29.05.16 - 06:00

Spezia-Trapani 0-1, tabellino



‎SPEZIA‬: Chichizola, De Col, Acampora (17'st Canadija), Postigo, Sciaudone, Calaió (21'st Nenè), Errasti, Migliore, Terzi, Kvrzic, Piccolo (31'st Situm). A disposizione: Sluga, Juande, Catellani, Crocchianti, Martic, Misic. All. Domenico Di Carlo

‪TRAPANI‬: Nicolas, Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio, Fazio, Eramo, Scozzarella, Nizzetto (26'st Barillà), Rizzato, Petkovic (46'st De Cenco), Citro (1'st Coronado). A disposizione: Fulignati, Daì, Ciaramitaro, Cavagna, Montalto, Torregrossa. All. Serse Cosmi

ARBITRO: Federico La Penna di Roma 1; ASSISTENTI: Marco Citro di Battipaglia e Giovanni Colella di Padova; QUARTO UOMO: Stefano Bellutti di Trento; ADDIZIONALI: Riccardo Pinzani di Empoli e Eugenio Abbattista di Molfetta.

RETI: Coronado 33'st
NOTE: Ammoniti Sciaudone, De Col nello Spezia – Rizzato, Scozzarella nel Trapani; Recuperi: 0'pt-3'st; Corner: 3-2
Ultima modifica di Meridiano il 29.05.16 - 06:00, modificato 1 volta in totale.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 29.05.16 - 06:26

REGOLAMENTO
In caso di parità dopo i 180 minuti, va avanti la squadra meglio piazzata in campionato (niente supplementari e rigori, stessi criteri per la finale).
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 29.05.16 - 06:29

Oggi Novara-Pescara
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 29.05.16 - 11:12

Meridiano ha scritto:
29.05.16 - 06:29
Oggi Novara-Pescara
I numeri del Novara nella regular season: è la difesa bunker della Lega B 2015/16

Il Novara si è classificato ottavo al termine della regular season della Lega B 2015/16, con 65 punti frutto di 19 vittorie, 10 pareggi e 13 sconfitte, 57 reti segnate e 35 subite.
I ragazzi di Baroni hanno chiuso la regular season con la difesa più solida – in assoluto – dell’intero torneo, appena 35 reti subite in 42 partite.


I numeri del Pescara nella regular season: peggior difesa tra le prime 10

Il Pescara si è classificato quarto al termine della regular season della Lega B 2015/16, con 72 punti, frutto di 21 vittorie, 9 pareggi e 12 sconfitte, 69 reti segnate e 52 subite. La compagine di Oddo è la difesa più fragile tra le prime 10 della classifica finale del torneo, con 52 reti incassate in senso assoluto, ma lo è anche in riferimento alle sole gare esterne (31 gol al passivo, come lo Spezia).
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 29.05.16 - 18:28

Pescara avanti sul Novara per 1-0 grazie alla rete messa a segno al ventunesimo minuto di gioco da Lapadula. fine primo tempo
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 29.05.16 - 20:52

Meridiano ha scritto:
29.05.16 - 18:28
Pescara avanti sul Novara per 1-0 grazie alla rete messa a segno al ventunesimo minuto di gioco da Lapadula. fine primo tempo
Novara-Pescara 0-2: Lapadula e Torreira gol, Oddo vicino alla finale
Con una rete per tempo gli abruzzesi si aggiudicano la semifinale d'andata al Piola sotto la pioggia battente: qualificazione ipotecata
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 30.05.16 - 05:50

Lapadula trascina il Pescara, gli abruzzesi 'vedono' la finale per la promozione in serie A. Con un gol (il 28° stagionale) e un assist del loro bomber gli abruzzesi sbancano 2-0 il campo del Novara nella gara d'andata della semifinale del play-off di Serie B. Mercoledì sera allo stadio Adriatico la squadra di Oddo (vista la migliore posizione al termine della stagione regolare) potrà anche permettersi di perdere con due gol di scarto per appordare all'ultimo atto.

Al Piola la partita comincia sotto una pioggia battente: il campo in sintetico tiene bene nonostante qualche pozzanghera. Difficile, in simili condizioni, pretendere grande spettacolo: nei primi venti minuti le uniche conclusioni portano le firme di Gonzalez da una parte (sinistro di poco alto) e Caprari dall'altra (punizione lontana dai pali). Col passare dei minuti diminuisce l'intensità della pioggia e migliorano le condizioni del campo. Ma allo scatenato Lapadula non interessano i problemi atmosferici: al 21', su un lancio lungo all'apparenza innocuo, brucia sul tempo la difesa del Novara, beffa l'incerto Mantovani e col sinistro batte Da Costa. Un vantaggio legittimato dal Pescara nel resto del primo tempo, controllato senza rischi e con qualche azione pericolosa ma non concretizzata.

Nella ripresa Baroni inserisce Galabinov, decisivo giovedì scorso nella vittoria esterna sul campo del Bari, e il Novara si sveglia. La squadra piemontese sfiora il pareggio al 6' con una punizione di Garofalo respinta da Fiorillo e ancora un minuto più tardi con un colpo di testa di Evacuo di poco impreciso. L'occasione più grande per i padroni di casa, però, arriva al 21', ancora una volta da corner: il centrale difensivo Troest anticipa gli avversari ma da ottima posizione spedisce alto sopra la traversa. Nonostante la stanchezza, comprensibile considerati i 120 minuti giocati solo quattro giorni fa, il Novara continua ad attaccare con orgoglio, anche se rischia in contropiede quando il nuovo entrato Crescenzi colpisce il palo dopo uno scambio con

Lapadula. L'ultima occasione per il pareggio capita ancora sulla testa di Evacuo, nuovamente impreciso. Dall'altra parte, invece, Torreira non sbaglia al 32' sfruttando al meglio l'assist di Lapadula per raddoppiare e chiudere con ogni probabilità anche il discorso qualificazione. Perché per questo Novara vincere mercoledì sera con tre gol di scarto sul campo del Pescara, reduce da dieci risultati utili consecutivi, sembra davvero un'impresa impossibile.




Novara-Pescara 0-2 – il tabellino:

Novara (4-2-3-1): Da Costa; Dell’Orco, Troest, Mantovani, Garofalo (dal 35′ st Viola); Buzzegoli (dal 18′ st Lanzafame), Casarini; Faragò, Gonzalez, Corazza (dall’1′ st Galabinov); Evacuo. A disposizione: Vicari, Pacini, Bolzoni, Schiavi, Adorjan, Ludi. All. Marco Baroni.

Pescara (4-3-1-2): Fiorillo; Crescenzi, Zuparic, Campagnaro, Vitturini (dal 17′ st Crescenzi); Verre, Torreira (dal 37′ st Pasquato), Memushaj; Benali (dal 16′ st Bruno); Caprari, Lapadula. A disposizione; Aresti, Verde, Mitrita, Zuparic, Selasi, Cappelluzzo. All. Massimo Oddo.

Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli

Assistenti: Matteo Bottegoni di Terni, Daniele Bindoni di Venezia

Rete: al 21′ pt Lapadula, al 31′ st Torreira

Ammonito: Troest, Garofalo, Vitturini, Bruno, Lanzafame

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 30.05.16 - 11:55

Dopo le gare d'andata delle semifinali playoff, sono state comunicate le decisioni del Giudice sportivo. Una giornata a Troest e De Col ed una all'allenatore dello Spezia Mimmo Di Carlo: sono queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare d'andata delle semifinali playoff.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 31.05.16 - 05:41

Trapani e Spezia si sfidano allo stadio Provinciale nel match di ritorno delle semifinali playoff di Serie B.

Si riparte dall'1-0 Trapani timbrato al Picco di La Spezia dal gol nel finale di Coronado. Nel caso di parità di gol al termine dei 180 minuti di gioco, a passare sarebbe la squadra con la migliore classifica, in questo caso il Trapani.



I precedenti Trapani-Spezia

Sono 9 i precedenti totali fra queste due squadre. 2 vittorie per lo Spezia, un pareggio e 6 successi del Trapani, l’ultimo nel match di andata di sabato scorso. Nei due match andati in scena in questa stagione, doppia vittoria per il Trapani: quella casalinga del Provinciale per 5-1, per 2-1 al Picco. Quattro i precedenti in casa del Trapani, 3 vittorie per i siciliani ed un pareggio.

Le probabili formazioni

Trapani (3-5-2): Nicolas; Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio; Fazio, Eramo, Scozzarella, Nizzetto, Rizzato; Coronado, Petkovic. All. Cosmi.

Spezia (4-3-3): Chichizola; Martic, Postigo, Terzi, Migliore; Pulzetti, Errasti, Sciaudone; Piccolo, Situm, Catellani. All. Di Carlo.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 31.05.16 - 06:22

Sabato si gioca l’andata del playout tra Lanciano e Salernitana (ore 20.30, ritorno l’8) ma prima ci sarà l’udienza del Collegio di Garanzia del Coni che potrebbe mettere la parola fine alla vicenda della penalizzazione per il club abruzzese: la riunione è stata fissata per domani. Intanto da Livorno, club terzo interessato in questo duello, si alzano voci polemiche: il sindaco Nogarin e il senatore Filippi (che ha anche presentato un’interrogazione parlamentare) rivendicano la limpidezza dei conti e del bilancio del Livorno a confronto di altri, criticando quelli del Lanciano
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania

Re: Tutta la Lega B 2015/2016 Minuto x Minuto

Messaggio da Meridiano » 01.06.16 - 05:41

Trapani-Spezia 2-0: i siciliani volano in finale con Scozzarella e Citro


Lo Spezia gioca, graffia, morde per un tempo poi, dopo il riposo, cade in catalessi e in finale va il Trapani dei pirati. Sì, quello che ha ipotecato tutto in Liguria (col decimo blitz dell'annata) e si ridesta, in casa, giusto in tempo evitando brutte sorprese con un rigore di Scozzarella, bissato nel finale da una rasoiata a pelo d'erba di Citro innescato da Torromino. "Portaci, portaci in Europa, o Morace portaci in Europa..." intona lo stadio, per ora il capitano-armatore (in tribuna) trasporta tutti ad un passo dal sogno in una cornice di pubblico da record assoluto con 7.406 paganti. Ci riesce grazie ad un Coronado che - dopo il gol pesantissimo dell'andata ma un primo tempo da schiaffi - s'infila tra Chichizola e un difensore, sfruttando un assist di De Cento, e nel tentativo di deviare di testa subisce fallo in area dal portiere, che esce male e scoordinato. La svolta della serata, alla fine, è tutta lì.


Cosmi si ritrova senza Petkovic, che nemmeno convoca per il ginocchio dolorante, e Citro parte dalla panca confermando Coronado. Classico 3-5-2, con Eramo nell'asse mediano a spostarsi - quando e se può - dietro le punte. Cosa che nei primi 45' capita poco, e male: la forbice di Di Carlo creata con Errasti-Pulzetti, intercetta e taglia tutto. Per di più la trama di passaggi palla a terra, in pochi metri, dello Spezia rende i liguri insidiosi e costringe i siciliani a dover - anche con affanno - chiudere spazi e spifferi ovunque. Subito una sassata di Piccolo (9' parata da Nicolas), ma la giostra di posizione e giocate tra Nenè e Catellani, lo stesso Piccolo a svariare sulla trequarti, crea un volume di gioco pericoloso, che inchioda i siciliani ed esalta Nicolas. La squadra di Cosmi mette naso fuori la metà campo, non stabilmente, dopo i 20'. Ma, con Pulzetti ispirato, le insidie sono soprattutto liguri.


Dopo l'intervallo, però, torna in campo uno Spezia spento, anche perché Cosmi spiega a Coronado e De Cenco come sia serata non da statuine ma da lottatori. Il resto lo fa Nizzetto (entrato dopo il rigore) riassestando una mediana che - a tratti - è apparsa troppo timorosa e condizionata dal vantaggio. Di Carlo aveva probabilmente programmato l'attacco nel finale, inserendo Calaiò e Kvrzic, ma i cambi...cambiano nulla, il Trapani cresce e - sicuro della finalissima - raddoppia, facendo esplodere i circa 8.000 del Provinciale davanti ad un Abodi, presidente di Lega B, visibilmente soddisfatto




Tabellino:

‪Trapani-Spezia‬ 2-0

‪TRAPANI‬: Nicolas, Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio, Fazio, Eramo, Scozzarella, Barillà (59′ Nizzetto), Rizzato, Coronado (65′ Citro), De Cenco (75′ Torregrossa). A disposizione: Fulignati, Daì, Basso, Ciaramitaro, Cavagna, Montalto. All. Serse Cosmi

‪‎SPEZIA‬: Chichizola, Postigo, Sciaudone, Nenè, Catellani (66′ Calaiò), Errasti, Migliore, Terzi, Martic (75′ Situm), Piccolo, Pulzetti (60′ Kvrzic). A disposizione: Sluga, Acampora, Juande, Crocchianti, Canadija, Okereke. All. Claudio Valigi

‪ARBITRO‬: Gianluca Manganiello di Pinerolo; ASSISTENTI: Maurizio De t**** di Termoli e Lorenzo Gori di Arezzo; QUARTO UOMO: Marco Zappatore di Taranto; ADDIZIONALI: Luigi Nasca di Bari e Daniele Minelli di Varese.

‪‎RETI‬: Scozzarella (r) 58′, Citro 90′
‪NOTE‬: Ammoniti Barillà nel Trapani – Chichizola nello Spezia; Recuperi: 0’pt-4’st; Corner: 5-3; Spettatori: 7.406
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Rispondi

Torna a “Calcio”